Lui è l'uomo sbagliato per me: rompere, andarsene, restare?

Lui è l’Uomo Sbagliato per Me: Rompere, Andarsene, Restare?

Tutti noi vorremmo trovare una perla rara, quell’eccezionale uomo capace di soddisfare tutte le nostre aspettative. Ma poi quando ti rendi conto di trovarti accanto ad un uomo normale e banale lontano dalle tuoi fantasie, ti senti sconforta e frustrata! 🙁
E’ importante ricordare che quando hai troppe esigenze e in special modo poco realistiche (sia perché aspetti troppo, sia perché hai a che fare con qualcuno che non può dare più di quanto già dia), essere insoddisfatta è inevitabile. La ricerca di un uomo ideale può inoltre nascondere l’infantile desiderio di trovare l’equivalente di un genitore perfetto. Se hai vissuto un’infanzia priva di sufficiente amore o hai aspettative eccessive tendi a scaricarne il peso sul tuo partner.

Se hai la sensazione che lui non ti dia le attenzioni né l’apprezzamento che vorresti avere, può darsi che ti venga la tentazione di esercitare in un modo o nell’altro qualche pressione sul tuo uomo per ottenere quel surplus di attenzioni di cui necessiti. I metodi più utilizzati dalle ragazze sono generalmente due: le eterne lamentele o le critiche aggressive .
Se cadi nella trappola di cercare di renderti importante facendo la vittima, lui abbocca all’amo e si innesca un meccanismo nevrotico ripetitivo nel quale la vita di coppia diventa una lotta per il potere. Tu scegli il ruolo dell’accusatore, mentre lui eviterà di affrontare la comunicazione mantenendo le distanze.

Oggi è ammesso il diritto a non perseverare in una situazione ormai divenuta insopportabile: nessuna donna si accontenta più di essere in coppia solo per ingannare la noia e fuggire dalla solitudine. Devi scegliere tu per poter essere più padrona del tuo destino! Se decidi di rompere con lui sappi che ogni rottura richiede molta forza, un buona dose di fiducia in se stessa e nell’avvenire. E’ necessario sapere fare i conti con una sofferenza che dopo questo tempo insieme potrebbe essere molto intensa. Andartene rappresenta una decisione difficile, perché spesso bisogna superare il senso di colpa o la paura di perdere la sicurezza, il timore di non incontrare più nessun altro, la paura del vuoto o dell’avvenire. Ecco perché certe donne preferiscono mantenere una relazione sbagliata che provoca un malessere, ma che contemporaneamente assicura un certo grado di sicurezza.

Quando ti trovi invischiata in una relazione troppo dolorosa e complicata, la rottura dovrebbe poter essere affrontata come un cambiamento di rotta, come la fine di un ciclo e l’inizio di una rinascita. Chiudere una relazione sbagliata può essere anche una forma di rispetto per te stessa. Stai per Scoprire Come uscire dalla Rete del “Solito Stronzo”, CLICCA QUI!

Superare un Amore Non CorrispostoPuoi anche decidere di rimanere con quest’uomo e di proseguire insieme il cammino, anche questa è una scelta, e può non essere pericolosa a patto che la storia che vuoi conservare sia ancora viva e reciprocamente rispettosa.
Aver avuto tante relazioni di coppia nel corso della propria vita, oggi, non è più considerata una vergogna. Non dare comunque ascolto a coloro che vogliono convincerti a rompere ad ogni costo: anche con le migliori intenzioni del mondo non fanno altro che ripetere ciò che loro farebbero al tuo posto, ma loro non sono al tuo posto. Questo vale anche per le persone che vogliono convincerti che la tua storia vada mantenuta costi quel che costi: anche loro non sono al tuo posto.

Le decisioni da prendere non sono facili e solo tu puoi prenderle!

Lui è l’uomo sbagliato per me: rompere, andarsene, restare? Prima di prendere una decisione rispondi alle seguenti domande:

1) Pensa al periodo in cui avete vissuto i momenti più belli e gratificanti.. Oggi ti senti di dire che sono stati davvero bei momenti?
2) Hai assunto una linea di condotta o un stile di vita che esclude completamente il tuo uomo?
3) Ci sono stati nella tua relazione del momenti di violenza fisica?(o ripetuta violenza verbale?) Se la risposta è sì, la tua storia è in pericolo.
4) Nonostante i problemi tra di voi, esistono ancora interessi comuni , un'occupazione comune, che ti dia ancora la sensazione di essere vicini l'uno all'altro?
5) Solo al pensiero di andartene ti senti sollevata?
6) Perderai qualcosa di importante se lui non fosse più il tuo partner?
7) Hai la sensazione che lui ti sostenga e si interessi realmente alle tue iniziative e alle cose che ti stanno a cuore?

Avanti il prossimo! Scopri Come Superare una Delusione d’Amore >>> Clicca Qui! Quando entri in una relazione di coppia è come iniziare un viaggio. La maggior parte delle volte la difficoltà di capirsi nasce dal fatto che entrambi non siete realmente in contatto l’uno con l’altro, ma con le immagini che vi siete fatti del partner e con le idee ed aspettative che avete proiettato su di esso.Tutte queste fantasie rappresentano uno schermo che impedisce di percepire nitidamente la realtà. Spesso una donna si aggrappa ad un’immagine della relazione idealizzata e piena di stereotipi e rimprovera in continuazione lui di non essere all’altezza dell’ideale rappresentato da questa immagine. In questa situazione piuttosto frequente il ruolo del partner si limita nel colmare un vuoto interiore e di tamponare la paura della solitudine.

Ecco tutti i Segreti e le Strategie di Seduzione che devi assolutamente Conoscere PER SEDURRE E CONQUISTARE L’UOMO DESIDERATO

ebook-di-seduzione

Share Button