La Paura del “Non Sono Abbastanza per Lui” Come Guarire ed Essere Felice

La Paura del “Non Sono Abbastanza per Lui” Come Guarire ed Essere Felice

Fin da bambina, alla maggior parte delle donne, viene trasmessa una cattiva immagine di sé, per esempio:
a) In te ci sono molte cose cattive che vanno eliminate. Se ti punisco, lo faccio solo per il tuo bene;
b) Se vuoi essere amata, devi guadagnarti l’amore;
c) Sei un po’ stupida, devi darti da fare per diventare migliore e perfetta;
b) Così come sei adesso, non posso amarti, sei così indegna di essere amata.

Se ad una bambina o una ragazza, arriva spesso messaggi del genere in forma diretta e spesso anche indiretta, comincia a nutrire pensieri di odio, giudizio, disprezzo nei propri confronti. La bambina impara dai pensieri e dal comportamento adottati con lei dagli adulti. Se una bambina vive con un padre freddo e duro, penserà di non essere degna del suo amore. In seguito, comincerà a produrre pensieri negativi su di sé, anno per anno, plasmerà sempre più intensamente la sua immagine di sé e il suo senso della vita.

  • “Devo darmi da fare con un uomo, per riuscire a farmi amare.” 
  • “Non sono abbastanza bella, brava e non sono degna di essere amata.”
  • “E colpa mia se lui mi dà per scontata.” 
  • “Se un uomo è freddo con me, forse mi lo merito.” 
  • “Non mi fido di me stessa, devo ascoltare lui.” 

Ci sono tante donne che hanno pensieri di genere nei loro confronti. E ci sono poche che li hanno messi da parte consapevolmente, prendendo la decisione di considerarsi in maniera diversa. Quello che interiorizzi nell’infanzia e nell’adolescenza, rimane e determina il tuo pensiero anche dopo quarant’anni. I nostri pensieri su noi stesse, non hanno data di scadenza. Solo dopo aver preso coscienza che la tua insicurezza e la mancanza d’amore è risultato dei tuoi pensieri, sarai in grado di nutrire nuovi pensieri su te stessa e sulla relazione di coppia. Se non ti senti amata dal tuo uomo, sei tu stessa che ti stai negando l’amore. Ti sei scritta in fronte:”per favore, non amarmi, nemmeno io lo faccio.”. È importante, se vuoi attrarre più amore nel tuo rapporto di coppia, scoprire cosa pensi di te stessa a livello inconscio.

Ci sono tante donne, che hanno sviluppato un rapporto di freddezza con se stesse, a causa dei pensieri di condanna e disprezzo che nutrono nei propri confronti.

Un uomo non può trattarti meglio, di quanto non fai tu stessa!

Molte donne sono in cerca disperatamente di una relazione:”ho bisogno di un uomo”, “per essere felice devo conoscere un uomo”, “mi rifaccio una vita se trovo un uomo”, “non riesco a trovare l’uomo giusto”. Questi sono i pensieri che spesso, a livello inconscio, attraversano la loro mente. Quanto ti sono familiari le frasi di questo genere? Ecco Come Dare una Svolta alla Vita Sentimentale  =>>> Clicca Qui!

“Bisogno” è un’emozione improntata alla mancanza, quando pensi che hai bisogno di un uomo, di una relazione… amplifichi le situazioni di carenza nella tua vita. Quando dici: “Non ho un uomo” o “Ho bisogno…”, in realtà stai dicendo: “dichiaro di essere una donna che vive nella mancanza e che ci vivrò anche domani”. Ogni affermazione su de te formulata al presente vale anche domani, perché viviamo sempre nel presente, quindi anche domani la tua mente formulerà la solita frase: “ho bisogno”, così la tua condizione di mancanza non subirà alcuna modifica. Ecco Come Trasformare un’Amicizia in Amore =>>> Clicca Qui!

Quando credi di aver bisogno di un uomo, non sei sulla via verso una relazione d’amore. Smetti di pensare di aver bisogno di un uomo. Dirigi sempre la tua attenzione su ciò che hai e su quello che sei in realtà!

La tua Relazione Corrisponde a ciò che Ti Eri Immaginata di Vivere con l’Uomo Amato? Scopri Qui Le Caratteristiche Fondamentali di una Sana Relazione d’Amore

Come ritrovare la serenità e l’armonia nella coppia

Share Button