Identificare le tue Credenze Limitanti per Attrarre più Amore nella tua Relazione

Identificare le tue Credenze Limitanti per Attrarre più Amore nella tua Relazione

  • Cosa accade quando non ascolti, quando non segui la voce interiore e non dai retta ai tuoi più profondi desideri?
  • Cosa succede quando fai ciò che il tuo uomo vuole che fai o ciò che lui ritene che devi fare, oppure quando segui le sue infondate convinzioni e le sue idee del dovere?

Dalla mia esperienza personale ho appreso che cercare di essere all’altezza dei suoi “infondati doveri” e delle sue convinzioni, mi hanno causato una grande infelicità. L’infelicità è proprio questo: causare a se stessa grande dolore e sofferenza in modo involontario. Fino a quando non ti svegli e capisci che l’unica sofferenza che esiste veramente è proprio quella che infliggi a te stessa.

Apri il cuore alle idee spirituale, suggerimenti, tecniche che trovi nei miei video e gli articoli, e ascolta con una mente aperta. Liberati delle tue credenze e delle tue convinzioni, apri la mente a tutte le possibilità perché, sia che credi che qualcosa è possibile sia che non lo è, in entrambi i casi sei nel giusto. Se credi che non puoi diventare una donna in carriera, non puoi conquistare il cuore dell’uomo desiderato, non avrai mai quel fisico attraente, non riuscirai mai ad essere finalmente felice o altro, agisci spinta da una convinzione interiore che ti impedirà di manifestare ciò che desideri.

Spesso non riesci proprio ad avere quella cosa, quella persona o fare quel cambiamento, perché sei attaccata al condizionamento secondo cui le cose sono sempre state in un modo, e dai per scontato che possono cambiare e migliorare.

Le tue credenze non hanno un’esistenza propria e indipendente, non sono fuori da qualche parte, ma sono nella tua mente. Dai potere alle credenze nel momento in cui sei d’accordo con loro, quando dici a te stessa: è proprio vero. Se ci tieni stretta a credenze che non ti servano più, il risultato è la sofferenza. Per esempio, se credi che tutti gli uomini meravigliosi sono già impegnati, come risultato comincerai a sentirti delusa, sola e frustrata. Quando ti viene in mente una credenza che ti fa soffrire, chiederti: “Ci credo davvero? Mi fa bene credere?”

Qualche volta, in maniera più assurda, reagisci negativamente a eventi positivi. Forse un uomo ti sta corteggiando e tu sei ossessionata dalla paura di soffrire di nuovo, oppure hai la possibilità di fare carriera e hai paura di un fallimento… a causa delle paure e delle convinzioni negative, il cervello riduce l’attenzione e si fissa su ciò che non va bene.

Per essere felice devi identificare le tue credenze limitanti. Capire quali sono queste credenze, ti permette di liberarti dalle catene che imprigionano non solo la tua vita, ma anche il tuo rapporto con l’uomo amato. Osserva tutte le credenze, gli atteggiamenti che ti provocano sofferenza, e cambia tutto ciò che ti fa soffrire. Sei qui per gioire, dare l’amore, divertirti e non per soffrire. Individua tutto ciò che causa infelicità, perché è questo che dovrai cambiare.

I tuoi atteggiamenti sono le espressioni di una credenza. Riconosci gli atteggiamenti che hai in una relazione, e smaschera le credenze che stanno dietro.

  • Pensi che amare un uomo vuol dire controllare, soffrire e preoccuparti per un uomo?
  • Rivanghi sempre il passato e lo butti in faccia al tuo uomo?
  • Ti aspetti che il tuo uomo ti dia sempre ragione e che anteponga le tue necessità alle sue?

Ci sono molte credenze che rovinano una relazione, perché si basa sulla paura. Le credenze fondate sulla paura le assorbi già da piccola, attraverso le paure dei tuoi genitori. Quando inizi a vivere con un robot che segue le linee guida dettate dalla società, amici, idee culturali, famigliari, ti tolgono la capacità di decidere e di pensare da sola.

Devi prenderti del tempo per identificare le credenze che ti trascini dietro dall’infanzia.

La tua relazione è influenzata dalle credenze negative. Spesso credi che la pila delle tue credenze illumina il tuo cammino, ma in realtà la tua pila è spenta e procedi in modo inconscio nella vita. È come se hai il pilota automatico, facendo quello che la società dice che è giusto. Sei sulla Strada Giusta per Conquistare un Uomo >>> Clicca Qui!

CREDENZE CHE CAUSANO L’ATTACCAMENTO AFFETTIVO:

  1. Quando mi sposo, perdo la mia libertà, appartengo all’uomo che ho sposato.
  2. Gli uomini sono infedeli per natura.
  3. Una donna che ha figli, deve stare a casa, senza avere sogni personali da realizzare.
  4. Da sola non posso essere felice, devo avere un uomo accanto.
  5. Il matrimonio è per tutta la vita e devo sacrificare la mia felicità pur di salvarlo, non importa quanto dovrò soffrire.

Per tante donne, la società le hanno programmati perché l’amore sia una sofferenza, convincendole che amare significa soffrire e che l’uomo è loro e di nessun altro. Nella nostra società, sentirsi liberi anche in una relazione è mal visto. Tante donne hanno un forte controllo del loro uomo. Questo controllo distorce la realtà perché a volte porta a confondere l’amore con il possesso. Ecco Come Dare una Svolta alla Vita Sentimentale  =>>> Clicca Qui!

Se sei cresciuta in un ambiente, in cui la donna deve tenere la casa, vivere esclusivamente per marito e figli, dove un uomo crede che lei gli appartiene e non può fare niente senza il suo consenso. Questa credenza ti porterà a sentirti disprezzata, se finisci ad accettare questo stile di vita, vivrai nella totale infelicità.

La tua Relazione Corrisponde a ciò che Ti Eri Immaginata di Vivere con l’Uomo Amato? Scopri Qui Le Caratteristiche Fondamentali di una Sana Relazione d’Amore

Come ritrovare la serenità e l’armonia nella coppia

Share Button