Come Trasformare la Paura dell’Abbandono, la Paura del Rifiuto e la Paura di Restare Sola

Come Trasformare la Paura dell’Abbandono, la Paura del Rifiuto e la Paura di Restare Sola

La paura dell’abbandono, la paura del rifiuto, di restare sola e altre energie che ti porti appresso come uno scuro mantello appartengono alle barriere più solide rette contro l’amore, influenzano la tua vita sentimentale. Questo mantello costituito da energie pesanti e dalla vibrazione lenta, ti impedisci di essere pervasa dall’amore del tuo uomo e di entrare in contatto con il tuo cuore.

Quando desideri ripulire la tua vita delle energie negative e far posto all’amore dentro la tua relazione, devi imparare a gestire con amore e saggezza le proprie emozioni. La paura di perdere la persona amata, la paura dell’abbandono, di restare sola, di non essere accettata e amata di un uomo… un potere apparente che può essere di notevole ostacolo per far funzionare una relazione di coppia.

Fino dall’infanzia hai prodotto dentro di te paure che ti fanno soffrire. Riapri il tuo cuore alle tue paure, assumerti la responsabilità di averle create e imparando ad accettarle e ad amarle.

L’amore per te stessa è l’unica forza in grado di trasformare la paura. Se non ti occupi amorevolmente delle tue paure, saranno loro a occuparsi di te, continuando a farti soffrire. Finché rifiuti le emozioni di paura dell’abbandono, della paura di restare sola, di essere lasciata… queste non potranno abbandonare il tuo involucro energetico. A ciò che rifiuti, dai l’autorizzazione a crescere e a prendere potere su di te. Osserva con attenzione le tue paure, sono creazioni tue, hai cominciato molto tempo fa a costruirle, nutrendole per tutta la vita di un’ infinità di pensieri, che adesso te le ritrovi tutte addosso.

Comincia a sentire le sensazioni di paura che sono in te, qualunque emozione senti, lascialo manifestarsi dentro di te, devi percepirla. Senti consapevolmente tutte le emozioni, ora ti sei data il potere di farlo, non più come la loro vittima, ma come il loro creatore. Per guarire una paura, hai bisogno prima di percepirla consapevolmente e poi accettandola. Le tue emozioni di paura aspettano di essere accettate e amate da te, tutte possono essere trasformate con amore. Qualsiasi tipo di paura è l’emozione negativa, se la rifiuti, le dai potere.

I tuoi pensieri sono positivi o negativi? Le tue emozioni ti fanno stare bene o stai soffrendo? Osserva e identifica i pensieri che attraversano la tua mente, perché stai attirando nella tua vita quello che pensi. Se i tuoi pensieri sono positivi, avrai una relazione d’amore e felice, ma se sono negativi, avrai una relazione sbagliata e che ti farà soffrire. Quando i tuoi pensieri sulla tua relazione sono positivi, arrivi ad uno stato di pace e tranquillità. Sviluppa ogni giorno la pratica d’identificare i tuoi pensieri, sulla tua relazione sentimentale, sul tuo partner, e sostituisci quali negativi. Ecco Cambiare la tua Relazione con l’Uomo Amato =>>> Clicca Qui!

Sviluppa l’abitudine di mantenere l’attenzione sui pensieri d’amore, di gioia, di felicità… perché sono queste cose che attirerai nella tua relazione. Esprimi i tuoi pensieri d’amore, gratitudine, gioia, felicità, armonia ad alta voce. Chiudi gli occhi e sentili con tutti i tuoi sensi!

Se qualcosa ti turba e ti rende infelice, devi andare alla radice di questa emozione, perché lì è la radice della tua sofferenza. Identifica la credenza che ti fa soffrire, osservala, riconoscila e sostituiscila con una nuova credenza. Per identificare una credenza che influisce negativamente sulla tua relazione sentimentale, devi tornare all’infanzia.

La tua Relazione Corrisponde a ciò che Ti Eri Immaginata di Vivere con l’Uomo Amato? Scopri Qui Le Caratteristiche Fondamentali di una Sana Relazione d’Amore

Come ritrovare la serenità e l’armonia nella coppia

Share Button