Come Superare la Sofferenza di un Amore Finito

Come Superare la Sofferenza di un Amore Finito

Spesso non ti piace quello che ti succede nella tua vita e vivi praticamente in uno stato d’insoddisfazione costante. Forse raramente sei felice della tua vita. Quando pensi in termini di “dovrebbe essere” o “non dovrebbe essere”, l’energia vitale che scorre naturalmente dentro di te, giunge a un punto fermo, ristagna e si accumula. Questo processo di accumulazione dà origine a un eccesso di energie negativa che genera il dolore, che può essere emozionale o fisica.

“Quando c'è dolore c'è un eccesso di energia accumulata (chi).” (la medicina cinese)

Puoi ignorare la sofferenza tanto a lungo quanto vuoi, ma se le dai spazio e la ascolti, ti si aprirà la porta di un cruciale processo di trasformazione.

Resistere alla sofferenza, significa soprattutto negare che sia già con te e continuare ciecamente a lottare contro quello che succede. Il meglio che puoi fare per evitare la sofferenza è permettere alle cose di accadere. Però, permettere alle cose di accadere non significa che ti debba piacere e le condividi. Devi essere presente e in ogni momento, vivere pienamente qualsiasi sentimento che stai provando, rendendo cosciente.

Accetta totalmente quello che sta accadendo nella tua vita, senza incolpare nessuno e senza lamentarti di nulla, restando in pace con te stessa. Questo non significa né arrenderti, né rassegnarti, significa accettare, ti procura una quantità di energie e ti rendi molto più creativa. Conosco molte donne che sono state capace di trovare la loro pace interiore e alleandosi con la vita, anziché resisterle.

Abbandonare la situazione alle spalle è un modo per trovare la pace interna. Per esempio: il tuo uomo cerca sempre di darti per scontata, ti ignora e non mantenne le promesse. Questo suo atteggiamento non ti lascia godere la vita ed essere in pace. La tua prima opzione e cercare di parlare con lui per cambiare la situazione. Malgrado ciò niente cambia, e tu cerchi di accettare la situazione per qualche giorni così com’è per momento, lasciandogli tempo di cambiare il suo atteggiamento. E se dopo un po’ di tempo lui non fa nessun cambiamento e tu stai male, in questo caso metti in atto questa opzione: lasci la situazione, rompi con lui.

Lo so che è più semplice a dire che a fare. Siamo state programmate a essere vittime, a soffrire e a lamentarci, vediamo che lo fanno tutte, e ci siamo convinte che questo fosse naturale e normale. “L’amore è anche soffrire”, ho sentito dire, e tante donne sono d’accordo, credono e lo trasforma in verità. Ricorda, non negoziare la tua pace interiore a nessun prezzo.

Quando ignori di avere delle opzioni e fai invece sempre la stessa scelta e la stessa cosa, diventi una vittima, ed è impossibile essere in pace con te stessa. In altre parole, senza accorgerti scegli di accumulare risentimento, di lamentarti, di essere preoccupata e ansiosa, di incolpare e accusare il tuo uomo.

Quando ignori e rifiuti ciò che ti ferisce, ed eviti di guarire le ferite, le confermi ulteriore potere: è un potere che governa la tua autodistruzione. Il tuo comportamento, i tuoi pensieri e le parole che produci in seguito, saranno colorati dal tuo dolore, un dolore che non è mai stato vissuto fino in fondo, e che per questa semplice ragione non ha potuto lasciarti. Scopri Come Affrontare un Amore Finito >>> Clicca Qui!

Spesso sono proprio i tuoi genitori e la società che ti hanno insegnata a soffocare le emozioni. Purtroppo, però, hai imparato anche troppo bene a controllare queste emozioni che abitano in te e che ristagnano dentro e intorno a te, e persino in certi parti fisiche del corpo, al punto che non sai più che cosa fare di questo ingombrante fardello. Ricorda, un dolore soffocato non se ne va, rimane lì, fino a che lo prenderai in considerazione.

Se lui ti ha lasciata o non ti piace più la relazione che stai vivendo e vuoi migliorarla, se pensi di non essere felice perché lui si allontana o ti dà per scontata… qualsiasi cosa che ti fa soffrire, la soluzione è nelle tue maniScopri Come Superare una Delusione d’Amore >>> Clicca Qui!

Se la tua relazione sentimentale non ti rende felice, è il momento di prendere una decisione drastica. Agisci subito e liberati dalla dipendenza, dalla possessività, dalla tristezza, dalla sofferenza in cui sei immersa. La decisione di che cosa fare della tua relazione o della tua vita è solo nelle tue mani: sei la sola che puoi decidere. Quando apri il cuore e la mente, riesci a vedere al di là dei tuoi attaccamenti e capire la vera essenza dell’amore. Allora sarai libera, e niente e nessuno ti farà soffrire!

La tua Relazione Corrisponde a ciò che Ti Eri Immaginata di Vivere con l’Uomo Amato? Scopri Qui Le Caratteristiche Fondamentali di una Sana Relazione d’Amore

Come ritrovare la serenità e l’armonia nella coppia

Share Button