Cosa fare se Lui ha perso desiderio di stare con te

Come Superare la Paura del Rifiuto in Amore

Inconsciamente fondiamo i nostri rapporti affettivi sulla paura e sull’attaccamento, invece che sull’ amore. Più ti aggrappi alla paura di perdere la persona amata, più l’ amore s’ indebolisce.
Se lasciamo vincere queste paure, la nostra vita diventa un inferno, perché i nostri rapporti saranno retti dalla gelosia, dal ricatto emotivo e dalla manipolazione.

Il “terrore”dell’abbandono e del rifiuto è la più grande paura che le persone provano nel momento in cui si trovano nella condizione di dover aprirsi a qualcuno. La vita può portarti ad imbatterti nella tua ferita di abbandono e vuoto continuo, che ti piaccia o meno!
Può capitare, ad esempio, quando un uomo ti lascia. Vai incontro alla tua ferita di abbandono anche quando non otteni quello che vuoi, quello che ti aspetti o ciò di cui pensi di aver bisogno da parte di qualcuno.
Ti capiterà più e più volte di sentirti rispondere: “NO!” Fa parte del gioco, a tutti è capitato e a tutti capiterà.

La paura del rifiuto in amore è profonda e paralizzante! C’impedisce di chiedere un appuntamento, di compiere progressi e di parlare in modo sincero. Ma non sempre i rifiuti sono forniti dall’esterno, spesso creiamo noi stessi dei rifiuti generati dalle nostre credenze limitanti nei confronti della nostra stessa persona( inerenti il nostro aspetto fisico o il carattere o il modo in cui crediamo che gli altri ci vedano). Questi rifiuti inevitabilmente si tramutano nella nostra realtà, rafforzando queste false credenze prodotte unicamente dalla nostra mente!
Un rifiuto che puoi esprimere nei riguardi di te stessa si traduce in giudizi negativi come: “Non sono abbastanza attraente.”

Non puoi evitare di essere respinta! Se ti lasci paralizzare dal timore del rifiuto in amore, perdi l’opportunità di conoscere potenziali partner e di stabilire un rapporto profondo e gratificante con il partner giusto. Nell’attimo in cui vieni respinta, è difficile ricordare a te stessa che l’uomo desiderato non ce l’ha con te.
Se lui ti rifiuta, non rimproverati e non considerare il rifiuto come un’offesa personale. Avanti il prossimo! Ecco le Tecniche per Affrontare un Rifiuto >>> Clicca Qui!

Devi dire a te stessa: ”Non sta rifiutando me, sta mantenendo fede alle sue esigenze. Sono una persona meritevole e non voglio stare con qualcuno che non mi apprezza. ” Pensa che incontrerai un uomo più adatto a te di quello che ti ha respinto. Riconosci di non poter essere la persona giusta per tutti! Accetta di sentirti triste per l’occasione perduta! Considera un rifiuto in amore come un dono, che ti rende libera di trovare un uomo capace di soddisfare meglio i tuoi bisogni. Non dimenticare che il rifiuto è un’esperienza da cui puoi imparare molto.

Purtroppo queste sensazioni fobiche si possono trasformare nel ricatto emotivo e nella manipolazione assumendo il ruolo della vittima per ricevere l’ attenzione dell’altro e facendogli pesare tutto quello che hai subìto o sacrificato. Entri in un infinito circolo vizioso!
Non aggrapparti a niente e a nessuno, perché altrimenti dai la possibilità ad un terribile vuoto di spalancarsi dentro di te. È una sofferenza che potrebbe accompagnarti per il resto della vita: ma tu sei venuto al mondo per gioire e non per soffrire.

Quando sei radicata nella paura del rifiuto in amore, e continui a frequentare uomini non adatti, non fai un favore né a te stessa né a loro. Ti costringi altresì a rapporti che non portano da nessuna parte e ti privi di altre opportunità per incontrare l’uomo giusto.
Cerca di capire se il tuo comportamento o modo di fare scoraggia gli altri. Se ti fai “piantare” spesso, cerca di individuare gli elementi ricorrenti di quel rifiuto. Serviti di quello che impari per conoscere la parte più intima di te, per cercare aiuto, per riflettere, apprendere modi nuovi per ottenere i risultati che vuoi e per superare la paura di essere respinta in amore. Scopri Come Attrarre più Amore nella tua Relazione =>>> Clicca Qui!

Molte donne non sopportano lo status del “non essere legate a qualcuno”, così l’idea di porre fine a una relazione sentimentale non idonea e poco gratificante sembra loro la fine del mondo. Non riescono ad immaginare di vivere da sole e solo il pensiero di troncare o raffreddare una relazione può scatenare una profonda sensazione di solitudine che può apparire molto più dolorosa e terrificante della peggiore manipolazione. Così , frequentemente, noi donne idealizziamo il nostro manipolatore e cerchiamo disperatamente di far funzionare la relazione. In qualche modo, durante la nostra infanzia abbiamo provato l’esperienza di essere stati fisicamente o emotivamente abbandonati.

 Come superare la paura del rifiuto in amore

Non dimenticare che il rifiuto è un’esperienza da cui puoi imparare molto.

La ferita dell’ abbandono l’abbiamo sepolta nel profondo del nostro inconscio: la guarigione non può avvenire finché non riportiamo a livello cosciente queste esperienze infantili.
In qualche modo devi riaprire le ferite dell’ abbandono e/o di un rifiuto. E ciò avviene solitamente nelle tue relazioni intime. Quando provi l’esperienza di perdere un uomo o di essere rifiutata, hai ricreato la tua ferita di abbandono. Scopri Come Evitare che il Tuo Uomo Ti Ignori =>>> Clicca Qui!

Ogni volta che ti senti sola, non amata, non rispettata, dimenticata e non riconosciuta, la ferita dell’abbandono viene esposta, se pur in maniera minore. Questa ferita influenza conseguentemente le tue relazioni. Finché non hai compreso la tua ferita dell’abbandono, è difficile non reagire o non entrare in qualche forma di dipendenza.

La paura dell’abbandono è così forte da sopraffare persino il tuo volere. Ma se cominci a renderti conto dell’intensità e della profondità di questa sensazione paralizzate e spiacevole, hai davvero modo di comprendere quanto profondamente queste forze influenzino le tue relazioni.

“Devi incontrare il tuo vuoto, devi viverlo ed accettarlo. E nella tua accettazione è nascosta una grande rivelazione. Nel momento in cui accetti il tuo essere solo, il tuo vuoto, la sua qualità cambia.” OSHO

Come Cambiare la tua VitaSe affronti i problemi senza chiederti “perché” ma “a che scopo?,” vincerai la paura di un rifiuto e l’ansia di perdere la persona amata, e quello che ritenevi un problema si trasformerà in un’ opportunità. L’angoscia provocata dal timore di un ipotetico rifiuto e l’ansia eccessiva di perdere la persona amata si manifestano in atteggiamenti distruttivi: rappresentano semplicemente una scusa per non vivere appieno la vita. Ti tieni aggrappata ad esse al punto tale da diventare parte della tua identità, della tua personalità. Queste paure sono di origine inconscia: in qualche modo siamo noi stessi che creiamo i nostri problemi e ce li teniamo ben stretti.

Solo risvegliandoti alla realtà e lasciando che tutto scorra liberamente e armoniosamente, raggiungerai la tanto sospirata pace interiore. 

Nella vita non esiste alcuna sicurezza: all’improvviso può accadere di perdere la persona amata. Queste paure ti spingono ad aggrapparti alle persone per il terrore di perderle. VOLTA PAGINA! Cambia Finalmente la Tua Vita =>>> Clicca Qui!
Non mi stancherò mai di ripetere: bastare a se stesse! Nessuno è indispensabile alla nostra felicità, tranne noi stessi! Basta con “la mia vita senza di te non ha significato!” NON è VERO! è tragico!
L’idea che io necessiti assolutamente di qualcuno altro per completare la mia vita altrimenti questa non avrebbe valore è una affermazione tristissima, e penso che qualcuno dovrebbe darsi una bella occhiata, quando dice una cosa del genere.

Ecco tutti i Segreti e le Strategie di Seduzione che devi assolutamente Conoscere PER SEDURRE E CONQUISTARE L’UOMO DESIDERATO

ebook-di-seduzione

Share Button