Accettare la fine di un amore

Accettare la fine di un amore

Dopo aver amato, dopo aver sofferto e arrivato il momento di accettare la fine di un amore e di andare avanti.

Ogni donna ha i suoi tempi per superare un amore finito, la rabbia e il dolore, e dovrà vivere queste emozioni fino in fondo per potersene liberare in maniera definitiva.

Accettare la fine di un amore e dimenticare un uomo di cui sei stata molto innamorata, anche se ti ha procurato grosse sofferenze, non è un percorso semplice.

Superare un amore finito non finisce a comando, non è sottoposto alla volontà. Quando ti accorgi che l’uomo che è stato al tuo fianco è ormai fonte solo di sofferenza e di fastidio, anche se ancora ti lega a lui il fantasma dell’amore passato, devi provare a fare uno sforzo, tirare fuori tutte le tue energie e accettare la fine di un amore.

Dopo essere stata umiliata, tradita e lasciata, hai provato a salvare il rapporto di coppia, non ti resta che mettere in atto l’ultima vendetta, la più necessaria e la più crudele, quella dalla quale non si torna indietro: accettare la fine di un amore e cancellare per sempre il tuo ex e iniziare a vivere senza di lui.
Dimenticare un uomo che ti ha delusa, ferita dovrebbe essere il primo obiettivo da fare quando finisce una relazione, per impedire a te stessa di stare male.
Non sempre è facile riuscire a superare un amore finito ed eliminare un uomo che hai amato nella tua vita.

Ci sono amori che sono stati così forti e passionali che non riescono a trasformarsi in indifferenza da un giorno all’altro
Bisogna vivere tutte le fasi della separazione e del dolore, sfogare la rabbia nei suoi confronti, abbandonare lentamente le speranze e, dopo aver esaurito tutti i sentimenti, iniziare a dimenticarlo.

Cancellarlo dalla tua vita potrebbe rivelarsi più difficile del previsto. Devi evitare di sentirlo, di scrivergli, di vederlo, di pensare a lui, di parlare di lui, devi eliminare gli oggetti che lo ricordano.

Smettere di avere rapporti con lui sarà la cosa più semplice, ma rimuoverlo dalla tua testa potrebbe essere un percorso lento e non sempre facile. Hai bisogno di grossa forza di volontà e dell’aiuto delle persone che ti vogliono bene.

Ti capiterà di ripensare a lui, se ti pensa, di avere voglia di sapere cosa fa, di stare ancora male, se è infelice come ha reso infelici te. Ogni volta che ti tornerà in mente, respirare profondamente, devi stringere i denti, sorridere e continuare con la tua vita, senza sentirti in colpa per essere state debole.

Una mattina, quando meno ce l’aspettiamo, ti sveglierai senza avere più il pensiero di lui nella testa e nello stomaco, ti sentirai leggera e ti accorgerai di avere ancora una vita meravigliosa da vivere e tanti altri ragazzi da incontrare.

La più grande sofferenza che puoi imporre a un uomo che non ti merita è questa: accettare la fine di un amore e essere felice, tanto felice, senza di lui.

come dimenticare un ex

Share Button